Vendita prodotti online

Subito.it: beni in vendita prodotti online per 36 miliardi di Euro

Immobili, veicoli e lavoro le categorie di spicco per tracciare un profilo della società di oggi. Raddoppiato il numero di annunci nell’ultimo anno.

Milano, 10 febbraio 2009 – “Internet specchio dei tempi”, un’affermazione più che mai attuale e rappresentata appieno dai trend riportati da Subito.it (www.subito.it ), il sito di annunci per comprare e vendere di tutto con oltre un milione di annunci pubblicati, che comunica dati in crescita relativamente al mondo della compravendita online. Il valore dei beni messi in vendita su Subito.it ammonta infatti a circa 36 miliardi di Euro*, pari al 2,3% del PIL nazionale, con una crescita rispetto allo scorso anno del 102% per quanto riguarda il numero di annunci pubblicati.

Numeri importanti che, se analizzati, permettono di tracciare un profilo della società di oggi. Quali sono quindi le categorie di Subito.it che concorrono alla creazione di un valore così significativo e che hanno registrato gli incrementi maggiori rispetto allo scorso anno? Immobili e veicoli sono le principali, ma anche la categoria lavoro continua a crescere nonostante la crisi.

La macrocategoria degli immobili svetta per valore complessivo con oltre 33 miliardi di Euro di beni messi in vendita e una crescita del 68% anno su anno in termini di numero di annunci pubblicati. Sempre più persone apprezzano la comodità di poter utilizzare internet per cercare casa e la crescita del numero di immobili in vendita e in affitto – quasi 300.000 – testimonia l’interesse verso un servizio che permette alle persone di trovare e vendere casa con maggiore semplicità rispetto a prima, magari standosene comodamente seduti sul divano.


Seguono i veicoli in vendita il cui valore ammonta a oltre 2,5 miliardi di Euro con una crescita del numero di annunci del 122% rispetto allo scorso anno. Con oltre 400.000 annunci di offerte da privati e concessionari, Subito.it raccoglie la maggior offerta di annunci di veicoli oggi disponibile in Italia e può rispondere efficacemente all’esigenza di chi desidera comprare o vendere l’automobile, la moto o – perché no – una barca.

Le categorie che seguono consentono di tracciare un profilo ancor più dettagliato degli italiani, che, dopo aver pensato alle necessità primarie, dedicano le proprie attenzioni alla cura delle persona e della casa. Le categorie prodotti per la casa e la persona (arredamento, abbigliamento, elettrodomestici), con beni messi in vendita per 36 milioni di Euro si posizionano infatti al terzo posto (crescita annunci +123%).
Il “Paese del cellulare” non poteva poi dimenticare l’elettronica di consumo che vale 11,5 milioni di Euro e ha registrato una crescita del 113% in termini di annunci pubblicati. Probabilmente si tratta di qualche spesa di troppo di cui ci si è pentiti o del tentativo di recuperare parte delle spese fatte per l’acquisto di nuovi prodotti tecnologici rivendendo online ciò che non si utilizza più.

I dati mostrano inoltre come le persone reputino la compravendita un modo “ecologico”, oltre che conveniente, di affrontare le necessità e le problematiche di ogni giorno. L’analisi dei beni in compravendita online dimostra che il “riciclo” ha numeri interessanti: 75 milioni di Euro* di beni riutilizzabili (nelle categorie Elettronica di Consumo, Sport&Hobby e Prodotti per la Casa e per la Persona) sono stati messi in vendita. Tale tendenza dimostra che non sempre buttare via ciò che non utilizziamo più è il modo migliore per non averlo più in casa: rivenderlo permette invece di dare una mano all’ambiente.

Chiusa la classifica dei “beni materiali” non si può certo dimenticare un altro cruccio che ha riempito le discussioni e destato le preoccupazioni degli italiani nel recente passato: il lavoro. Questa categoria risulta infatti essere su Subito.it la quinta con più annunci in assoluto e nonostante la contrazione dell’offerta a livello globale ha registrato una crescita nel numero di annunci del 91% ed un interesse crescente da parte di aziende e candidati in cerca di occupazione.

Una fotografia dei dati di Subito.it non potrebbe essere tale senza una panoramica delle peculiarità regionali. Infatti, la possibilità per chi pubblica un annuncio su Subito.it di vendere su base locale permette di fornire un interessante spaccato dell’attività di vendita online nelle diverse regioni italiane.

Lombardi, laziali e toscani sono gli internauti di Subito.it che mettono online beni di maggior valore, oltre 5 miliardi di Euro in ciascuna delle tre regioni in oggetto. Seguono il Sud (Campania e Sicilia) e un laborioso Veneto che mette in vendita beni per circa 2,5 milardi di Euro.

Top 5 Regioni italiane per valore totale annunci pubblicati*:
1. Lombardia 5.4 mld €
2. Lazio 5.4 mld €
3. Toscana 5 mld €
4. Campania 3.7 mld €
5. Sicilia 3 mld €

Le cose cambiano leggermente se si va ad investigare il valore procapite di annunci pubblicati per regione: il record spetta alla Toscana con oltre 1.300 Euro, seguita da Sardegna e Liguria.

Top 5 Regioni italiane per valore procapite di annunci pubblicati **:
1. Toscana 1.300 €
2. Sardegna 1.100 €
3. Liguria 970 €
4. Lazio 960 €
5. Campania 640 €

Nell’insieme un vero e proprio mix di regioni ed abitudini che fanno pensare a quanto l’Italia sia variegata in termini di abitudini, usanze e necessità. La vendita di oggetti usati non aiuta solo il portafoglio, ma anche l’ambiente, permettendo di ridurre gli sprechi e di ridare nuova vita a oggetti che altrimenti finirebbero in cantina.

“L’analisi dei dati di Subito.it ci permette di affermare che anche in Italia si sta verificando quanto vediamo accadere da tempo in altri paesi europei” afferma Daniele Contini, responsabile di Subito.it “L’utilizzo della rete per vendere e comprare sta evolvendo in maniera rapida in tutta al penisola e all’aumentare degli annunci pubblicati aumenta anche la possibilità dei venditori di trovare acquirenti vicino a casa. Questo è uno degli aspetti che fanno sì che la chiusura dell’affare si concretizzi rapidamente con vantaggi sia economici che di risparmio di tempo. In Subito.it ci piace pensare che internet sia lo strumento ideale per iniziare una compravendita che si finalizza con una stretta di mano.”.

Subito.it
Subito.it è il sito di annunci classificati per comprare e vendere di tutto, soprattutto su base locale. Subito.it consente a privati e aziende di acquistare e vendere qualsiasi cosa – case, auto e molto altro ancora – così come di cercare o offrire un lavoro. L’obiettivo di Subito.it è quello di diventare il sito più apprezzato ed efficiente per comprare e vendere in Italia. Subito.it (www.subito.it) fa parte del gruppo norvegese Schibsted, attivo in oltre 20 paesi. www.schibsted.com.

* Dati Subito.it
** Stima Subito.it su base dati ISTAT (Totale della Popolazione residente al 1 Gennaio 2009 per sesso e stato civile (DEMO.istat)

Comments

comments

Lascia un commento